Miglior altoparlante bluetooth: guida all’acquisto

casse bluetooth economiche migliori

Secondo molti, il futuro dell’audio è wireless, basti pensare alla comodità degli altoparlanti bluetooth grazie ai quali è possibile ascoltare musica in qualsiasi stanza della casa ma quali sono i migliori in commercio?

Le casse bluetooth sono il migliore comfort possibile, in qualsiasi luogo ci si trovi (ufficio, casa, palestra, spiaggia…) perché sono portatili e quindi puoi portarli sempre con te. È sufficiente selezionare il contenuto sul proprio cellulare, tablet o pc ed attivare la connessione con l’altoparlante per ascoltare i propri contenuti senza alcuna limitazione.

Hai intenzione di acquistare l’altoparlante bluetooth migliore attualmente sul mercato ma non hai idea di come si faccia a distinguere un modello di buona qualità da uno economico e poco funzionale? Te lo spiegheremo in questa breve guida.

In primo luogo vedremo quali sono i criteri per valutare se un diffusore bluetooth è meglio di un altro ed in seguito faremo una cernita delle casse con il miglior rapporto qualità prezzo,  in base a diverse fasce.

Come scegliere l’altoparlante bluetooth migliore per le proprie esigenze

Quando si acquista una cassa bluetooth è bene, innanzitutto, verificare le caratteristiche (sia tecniche che estetiche) che possono influire in maniera determinante sulla qualità del prodotto. Ecco le più importanti per decretare il migliore in assoluto:

  • Dimensione e peso: le casse troppo piccole sono ideali da portare in giro ma, a causa delle loro dimensioni ridotte, non offrono una resa musicale completa, come quelle di misure maggiori, per quel che riguarda i bassi, specialmente. Se hai bisogno di un prodotto da tenere prevalentemente in casa non scegliere il modello in case alle dimensioni. Se invece cechi un altoparlante da portare sempre con te, presta attenzione alla qualità del suono ed all’autonomia;
  • Autonomia: in base ai modelli ci sono diversi livelli di autonomia. Se cerchi un altoparlante da portare sempre con te, di sicuro, il migliore è quello con l’autonomia maggiore (circa 8/9 ore);
  • Numero di driver: se cerchi un suono di buona qualità opta per uno speaker che abbia dei driver riservati ad ogni frequenza del suono;
  • Qualità del suono: prima di comprare una cassa bluetooth è bene informasi riguardo la qualità del suono restituita. Per aiutarti nella scelta sappi che il range di frequenze percepito dall’orecchio umano va da 20 a 20000 Hz, ovviamente il range che le casse riescono a coprire è direttamente proporzionali alla fedeltà del suono restituito;
  • Impermeabilità e resistenza alla polvere: se hai intenzione di utilizzare l’altoparlante sotto la doccia o al mare quello che fa al caso tuo deve essere impermeabile, senza ombra di dubbio;
  • Potenza delle casse: maggiori sono i watt maggiore è la potenza del suono riprodotto dallo speaker, tuttavia è necessario tenerne in considerazione anche la distorsione del suono

Migliori casse bluetooth economiche (sotto i 150 Euro circa)

Di seguito le casse bluetooth che offrono il miglior rapporto qualità/prezzo in varie fasce di mercato, partendo dalle più economiche sino ad arrivare a quelle più costose:

  • Anker SoundCore Mini: Anker è una tra le aziende leader nel settore audio. SoundCore Mini è una cassa a forma di barile, alto circa 5 cm e largo uguale. Ha un autonomia di 15 ore circa ed un raggio di azione di 20 metri. Supporta connessione bluetooth, l’utilizzo di SD e radio;
  • Tao Tronics Speaker Stereo: mini speaker impermeabile. Dispone di una ventosa per essere attaccato sulla parete della doccia. Assicura 5/6 ore di autonomia. Non ha un’ampissimo raggio di azione
  • Anker Sound Core: cassa dalle dimensioni compatte che però garantisce un suono chiaro e potente grazie ad i suoi due driver da 3 watt ciascuno. Autonomia di circa 24 ore e raggio di azione di 20 mt.