Pulire le impurità della pelle, ecco come fare

Pulire le impurità della pelle

Capita spesso di notare che la pelle ha accumulato, nel corso del tempo, impurità e che si presenta quindi unta.

Se si vuole una pelle luminosa e sana, è necessario provvedere alla sua salute; la pulizia non deve guardare solamente all’aspetto esterno ma anche a quello interno. Come si suol dire, la vera bellezza viene da dentro, e questo vale anche per la nostra cute.

Vediamo quindi come si può effettuare una pulizia profonda della pelle in modo da ottenere una cute morbida, sana e luminosa.

Innanzitutto se si notano dei problemi di pelle unta o con delle impurità, la soluzione più rapida per ripristinare il normale equilibrio cutaneo consiste nell’uso di maschere per il viso in grado di rimuovere tutte le impurità, come ad esempio la nuova Magnetic Mask, che rappresenta un trattamento rivoluzionario nel mondo dell’estetica.

Bisogna inoltre curare l’igiene quotidiana della pelle, lavando il viso ogni mattina con acqua fredda ed applicando un tonico naturale, come l’acqua di rose o di camomilla. Una volta che l’acqua sia seccata, bisogna usare una crema idratante scelta sulla base delle esigenze della pelle: per pelli grasse è bene una crema a base di olio di jojoba, per pelli secche e disidratate invece consigliamo l’uso di una crema a base di mandorle o direttamente dell’olio di Argan, molto nutriente. Massaggiate con movimenti circolari e con delicatezza la pelle per permetterle di assorbire bene la crema.

Ogni sera, prima di andare a dormire, abbiate cura di rimuovere bene il trucco con tonici delicati e con movimenti mai veementi, e possibilmente usando sempre prodotti naturali.
Una volta alla settimana un peeling, anche fatto in casa, è la soluzione migliore per garantire l’esfoliazione della pelle in modo del tutto naturale. I trattamenti per la bellezza esterna della pelle sono validi solamente se congiunti a rimedi ‘interni’ per purificare il corpo, e di conseguenza anche la cute.

La prima cosa da fare per una migliore bellezza della pelle è quella di pulire a fondo l’intestino: ogni giorno bisognerebbe mangiare frutta fresca e verdura, almeno cinque porzioni. I prodotti migliori per la bellezza della cute sono i vegetali a foglia verde, lattuga, fichi, mele e ciliegie. Bisognerebbe anche aggiungere i semi di lino, molto utili contro la stitichezza, alle proprie insalate.

Bere molto è di fondamentale importanza per la bellezza e la salute della pelle perché la idrata in modo naturale: per questo non bisogna mai dimenticare di bere almeno 2 litri di acqua ogni giorno, gradualmente.

Per pulire la cute dalle impurità, una soluzione ottima è anche quella di assumere delle tisane depuranti. Per esempio le tisane a base di ortica verde, di tè verde (ricco di antiossidanti e con proprietà ringiovanenti), di dente di leone e bardana sono quelli più indicati non solo per idratare il corpo ma anche per ringiovanire la pelle e mantenerla tonica e pulita. Se si vuole velocizzare l’operazione di purificazione dell’epidermide, si possono bere due-tre tazze al giorno di questi infusi per un mese: faranno bene al corpo ed anche alla bellezza della pelle.