Una guida tv utile e facile da consultare

Da ormai molti anni il cartaceo lascia sempre più spazio a tutto ciò che è digitale. In particolar modo con il boom del web e dei social è diventato molto più semplice leggere un quotidiano o trovare le notizie che cerchiamo in tempo reale.
In questo nuovo concetto del “tutto e subito” si inserisce un portale ben organizzato come cosafannostaseraintv.it. Si tratta di una guida TV online con i principali palinsesti televisivi e le schede dei programmi più visti in prima serata.
Facile e veloce da consultare, permette anche di commentare il singolo programma per chiedere chiarimenti o spiegazioni. Un tempo il popolo della TV passava ore a leggere i film in programmazione, le anteprime degli spettacoli e le novità in arrivo.
Adesso invece basta un click e grazie a staseraintv.uno si viene catapultati in quel “vecchio mondo” fatto di copertine e inchiostro assolutamente gratuito.

Come è cambiata la società grazie ad internet?

Sicuramente la società mondiale ha subito una mutazione impressionante negli ultimi 20 anni ed una spinta verso una particolare evoluzione che nella storia dell’uomo si è vista rarissime volte.
Avevamo bisogno di una società per prenotare un biglietto aereo mentre ora basta un click. Dovevamo fare code per pagare un bollettino, cosa che ancora accade purtroppo, quando invece era sufficiente un app per pagare online.
Tutto il mondo si è evoluto in un’unica direzione e di questo ha dovuto tener conto anche la carta stampata. I più grandi giornali ormai non contano più le copie vendute ma i click che ricevono sui loro siti.
Lo stesso vale per riviste di moda, di tecnologia, intrattenimento e fai da te. Non poteva esimersi da questo cambiamento nemmeno la televisione che non solo è diventata Smart ma che ha inserito nel suo linguaggio parole come applicazione o web.
Si sono adeguati in molti anche se esiste una parte di popolazione, per lo più anziana, che fatica moltissimo a seguire le tendenze e la tecnologia.
Per loro sono ancora presenti le classiche riviste e guide televisive anche se molto presto saranno anziani anche i giovani di ora ed allora il concetto di cartaceoo scomparirà del tutto.