Come organizzare una vacanza low cost in Salento

spiaggia salento

Il Salento è la terra del sole e del mare, di bellissime città, di sapori unici, di sagre popolari.
Organizzare una vacanza low cost in Salento non è affatto impossibile, in quanto questa regione così ricca offre tantissime possibilità per vivere una vacanza emozionante senza dover per forza spendere troppo.

La presenza di tantissime possibilità di svago, sport, relax, le numerose strutture recettive, i luoghi family friendly sono tutti motivi per cui è un’ottima idea organizzare una vacanza a basso costo in Salento, da vivere da soli, in coppia o con gli amici, o ancora con la propria famiglia. Il Salento è conosciuto in tutta Italia non solamente per la bellezza del mare e delle spiagge, ma anche per le grandi offerte culturali, e per la presenza di tantissime attività ricettive che rendono questo luogo idoneo per le famiglie come anche per le giovani coppie.

Ci sono zone per rilassarsi ed altre più movimentate, come Gallipoli, per il divertimento e la vita notturna. C’è davvero tutto per tutti in Salento, soprattutto per chi voglia vivere appieno una vacanza soddisfacente, all’insegna del mare, del sole, del divertimento e del relax.
Ma come vivere una vacanza davvero low cost in questa terra bellissima? Ecco qualche consiglio per spendere poco e divertirsi molto.

Come viaggiare

Si può raggiungere il Salento in aereo, bus, treno, macchina.
Se optate per il biglietto aereo, il modo migliore per risparmiare è acquistarlo per tempo, in questo modo potrete avvantaggiarvi di tariffe molto più economiche, oppure optate per un volo last minute.
I collegamenti in treno fino a Bari o Brindisi sono abbastanza buoni, mentre vengono organizzati anche viaggi in bus.
Se volete la massima indipendenza potete optare per il viaggio in macchina o noleggiare un’auto in loco.

Dove dormire

Fortunatamente il Salento offre tantissime possibilità per alloggiare senza spendere troppo. Infatti sono davvero tante le sistemazioni possibili: si va dall’hotel classico alla casa vacanze, passando per i rendicene. Il residence Miramare ( sito web www.residencemiramare.it/) ad esempio è un ottimo residence e si trova nella zona della Maldive del Salento, una delle più belle dell’intera regione.

Cosa visitare

La maggior parte delle spiagge del Salento sono gratuite, alcune sono attrezzate (idonee soprattutto per chi voglia rilassarsi e per le famiglie con bambini). In ogni caso le spiagge sono abbastanza affollate a partire dalle 10-11 di mattina, specialmente nel weekend. Potete però optare per quelle meno famose e più tranquille, le spiagge del Salento sono tutte molto belle.
Le città salentine sono numerose e visitarle è assolutamente low cost. Una passeggiata nel centro di Lecce o di Otranto, una visita a Pescoluse o a Ostuni non costa nulla e regala tantissima bellezza e cultura.

Cosa mangiare

Mangiare low cost in Salento è possibile. Vi consigliamo di optare per pasti più rapidi (come nei bar e nelle friggitorie locali) o di farvi consigliare dai locali, anziché dirigervi verso i ristoranti più turistici che spesso non sono propriamente tradizionali e sono anche spesso più costosi.