Le 6 migliori piadinerie di Rimini

Rimini è una delle località estive più famose della Riviera Romagnola, caratterizzata da tanta movida, bella gente e tanto buon cibo ovviamente. Per chi desidera un pasto leggero e veloce non c’è nulla di meglio di una bella piadina romagnola.

Oggi vi portiamo alla scoperta delle 6 migliori piadinerie di Rimini. Siete curiosi? Non vi resta che continuare a leggere per scoprire quali sono e scegliere poi dove andare o se provarle tutte.

Le piadine romagnole

Pascoli definì la piada o piadina “il cibo nazionale dei romagnoli”. Come dargli torto?

La piadina è lo street food dell’Emilia Romagna. Impossibile resistere a questa straordinaria specialità presente in innumerevoli varianti in tutti i locali di Rimini. Rispetto alla versione di Ravenna, Forlì e Cesena, la piadina riminese non si presenta alta e soffice, ma sottile e leggerissima e di dimensioni maggiori.

L’origine di questo piatto si perde nella notte dei tempi. Pare che una versione molto simile sia stata già in uso in epoca romana. Il nome piadina non a caso deriva dal latino plàdena, con riferimento ad un piatto stretto e lungo. Oggi la piadina è protetta dal marchio IGP, compresa la versione alla “riminese” ossia quella sfogliata e più alta rispetto alle piadine riccionesi.

Le piadine romagnole vengono farcite con ogni ingrediente possibile, vi è solo l’imbarazzo della scelta anche se le più gradite e consumate sono senz’altro formaggio e salumi. Non mancano anche le piadine con pesce e verdure e le versioni vegetariane o vegane per accontentare ogni palato.

Casina del Bosco

Sono ben 25 anni che questo chiosco a gestione familiare propone le piadine più buone di tutta Rimini. Qualità superlativa, attenta selezione delle materie prime (come le farine biologiche e ad alta digeribilità) e degli ingredienti per la farcitura fanno di questo locale un vero e proprio must della Riviera Romagnola. I formaggi così come i salumi e le verdure di stagione vengono tutti da fornitori locali. Le piadine possono essere gustate in terrazza oppure sui tavolini all’aperto. Il locale resta chiuso durante la stagione invernale.

Le piadine vengono fatte rigorosamente in modo artigianale ed è possibile vederne la preparazione grazie alla cucina con vista della Casina del Bosco.

Bar Ilde

La storia di questo locale inizia nel ‘58, quando Antonio Urbinati apre un piccolo chiosco per soddisfare la fame di passanti e braccianti. Successivamente la tradizione di famiglia è proseguita con la figlia Ilde. La piadina è uno dei piatti forti del locale, preparata solo con ingredienti tipici del territorio romagnolo e offre ben 100 tipi di farciture diverse e per concludere il pasto dolci della tradizione e un buon caffè.

Questo luogo è chiamato anche il “Baretto della Buona Piadina”.

Lella

Un’insegna storica che è sinonimo di garanzia per i romagnoli al punto che ha aperto altre dui locali in città (Via Covignano 96 e piazzale Kennedy 8). La piadina anche qui è il piatto forte e il gusto più richiesto è quello classico con rucola, crudo e squacquerone. La ricetta usata è ancora quella del 1986 ovvero della tradizione, ma col tempo c’è stata una maggiore attenzione alla qualità delle materie prime.

Oltre all’impasto tipico, offrono la piadina con impasto di finocchio, al kamut, al farro e quello integrale.

L’Oasi della Piada

Il nome di questo locale dice già tutto. Si tratta di una vera e propria mecca gastronomica per gli amanti della piada ossia della piadina fatta come comanda la tradizione. I proprietari con quotidiana passione propongono piadine di altissimo livello nei più svariati gusti. Super consigliate le piadine gorgonzola e speck e quella con salsiccia e cipolle.

Nud e Crud

Piadine cotte al momento con cucina a vista e farcite con squisiti ingredienti tipici locali. Questa piadineria si trova nel cuore di San Giuliano ed è il posto ideale per chi desidera sperimentare gusti più arditi di piadine. Impasti fatti di farina biologica, kamut e farro, locale molto carino e movimentato.

Potete degustare la vostra piadina con una birra artigianale o con un buon vino di qualità.

Nud e Crud è stato il primo locale a proporre piadine realizzate con prodotti a “km zero” e “km vero”.

Atto secondo

Piadina fatta esclusivamente con lievito madre e ingredienti di prima scelta, ottimo rapporto qualità-prezzo e possibilità di scegliere il tipo di impasto che si preferisce (tradizionale, integrale, kamut, al farro). Se non amate la piadina potrete far compagnia ai vostri commensali con un cassone o con una pizza.

Non mancano le piadine dolci, il classico con la nutella ad esempio.

Se ti stai chiedendo infine dove poter soggiornare Rimini è ricca di residence, hotel, alberghi che offrono ogni comfort possibile. Siamo sicuri che troverai quello che fa al caso tuo.