Vestire low cost ma sembrare super fashion: ecco come fare  

vestirsi-alla-moda-2

La moda passa durante gli anni, ma lo stile resta, e vestirsi bene anche senza spendere un patrimonio non è questione di portafoglio ma di stile, gusto e capacità di scelta. Oggi come oggi gli store di abbigliamento low cost, non solo per ragazze ma per donne di tutte le età, sono sempre più diffusi, ad esempio come gli abiti che trovate su www.giorgiaejohns.it . Vi è la possibilità di acquistare prodotti davvero graziosi, alla moda, casual o eleganti a prezzi piccoli: perché vestirsi bene low cost è possibile, anche mantenendo un certo stile. 

Per vestirsi bene low cost non serve spendere tanto, ma selezionare bene i capi d’abbigliamento ed essere in grado di valorizzarli anche con particolari e con accessori. 

Non serve avere la borsa all’ultimo grido o scarpe griffate, ma scegliere con gusto l’abbinamento degli stili e dei colori. Tutti, se possiamo, preferiamo acquistare prodotti low cost ma di qualità che ci permettano di vestirci secondo il nostro stile, in modo elegante o casual, a seconda anche delle occasioni. 

Ma come vestirsi bene low cost? Quali sono i consigli per cercare di valorizzare ogni vestito, compresi quelli meno costosi, facendoli apparire molto fashion per un impatto molto elegante e completo? Ecco qualche consiglio da tenere da conto per vestirsi bene con pochi soldi. 

 Fare attenzione alla taglia scelta 

 Scegliere la taglia giusta è la prima cosa da fare per valorizzare bene un vestito low cost. A meno che non si tratti di un vestito oversize, o comunque di una taglia più grande perché voluta, un abito troppo largo o troppo stretto risulterà scomodo e vi farà sentire gode e poco trascurate. A volte anche qualche cm può fare la differenza nell’essere eleganti o nell’essere goffe e scomode. 

 Curare i minimi dettagli 

 Essere eleganti non è questione di vestirsi perfettamente o costosamente, ma di curare bene i dettagli. Un accessorio, una collana, una spilla, le calze: sono tutti elementi che possono cambiare l’aspetto del vestito. Avete comprato una deliziosa camicetta low cost che è davvero splendida, ma con dei bottoni chiaramente in plastica? Fateli sostituire in madreperla ed avrete ottenuto un abito molto elegante. Personalizza i vestiti per vestirsi bene low cost. 

 Optare per i colori giusti 

 Less is better, si suol dire. Se non siete sicuri di come abbinare alcuni colori che non si sposano bene assieme, lasciate perdere! Meglio optare per un tono su tono o per un’elegante tinta unita, oppure abbinare colori che stanno bene (quasi) con tutto, come bianco e nero. Cercate di unire bene i colori e le nuance per ottenere un effetto elegante, anche con un vestito low cost, abbinateli alla carnagione e ricordate che i colori scuri possono rendere più snella la shilouette. 

 Gestire bene gli accessori 

 Gli accessori possono notevolmente impreziosire un outfit semplice e low cost. La scelta delle scarpe e della borsetta, ma anche delle spille, dei guanti, o degli occhiali da sole, come i gioielli usati, possono fare la differenza e dare un tocco elegante al vestito o al contrario sdrammatizzare uno troppo serio. E non dimenticate mai l’importanza che hanno gli occhiali da sole, che danno subito un tocco fashion perfino all’outfit più semplice in assoluto. 

 Truccarsi bene, l’importanza del make up

 Non bisogna dimenticare l’importanza che ha anche il make-up nell’ottenere un look veramente all’ultimo grido, anche se in realtà è super low cost. Cercate di darvi un tono raffinato, con la giusta tonalità di mascara e di rossetto, e modulate il trucco per apparire eleganti e raffinate anche con un completino da 50 euro: il gioco è fatto.