Differenze tra fotografia di matrimonio e reportage matrimoniale

Fotografo Matrimonio Il Circolo delle Querce

Fotografia di matrimonio e reportage matrimoniale, due modi differenti di immortalare un momento magico come il matrimonio.

Sentiamo molto spesso parlare sia di fotografia di matrimonio che di reportage matrimoniale, molto spesso vengono confusi o vengono identificati nella stessa tipologia di fotografia. In realtà sono due cose totalmente differenti  e, sebbene trattino dello stesso argomento, sono due modi diversi di interpretarlo.

Ciò che viene immortalato sia durante degli scatti di fotografia di matrimonio che durante degli scatti di un reportage matrimoniale, è appunto uno sposalizio. Lo sposalizio è la cerimonia più importante nella vita di ognuno di noi, viene vista come la celebrazione dell’amore tra due persone ed è quindi uno dei momenti clou nella vita di una persona.

Il matrimonio è un insieme di emozioni, fra le quali troviamo l’amore, la felicità, la gioia e la complicità.

Quando scegliamo di sposarci c’è un passaggio essenziale che dobbiamo affrontar:  scegliere il fotografo di  matrimonio, ed insieme a lui scegliere se vogliamo realizzare delle classiche foto di matrimonio oppure un fantasioso reportage matrimoniale.

Andiamo a fare un po’ di chiarezza e a scoprire in cosa si differenziano queste due tipologie di scatti fotografici matrimoniali:

FOTOGRAFIA DI MATRIMONIO

La fotografia di matrimonio è un settore in forte crescita che si sta sviluppando negli ultimi anni. Sempre più fotografi si dedicano unicamente a questo settore.

Quando parliamo di fotografia di matrimonio parliamo di scatti fotografici avvenuti durante uno sposalizio ma non solo.. Infatti, questa serie di fotografie, interessa anche tutto ciò che ruota intorno all’evento.

Può dunque interessare un set fotografico montato ad hoc per immortalare abiti da sposa oppure per promuovere il lavoro di un wedding planner. La fotografia di matrimonio riguarda perciò tutto ciò che gira intorno a quest’evento particolare.

Se vogliamo però identificarla all’interno della cerimonia, rappresenta tutti quegli scatti sequenziali che vengono realizzati a partire dalla casa della sposa fino alla fine del ricevimento.

REPORTAGE MATRIMONIALE

Il reportage matrimoniale è qualcosa di molto differente e molto più intenso. Un reportage è il racconto di una storia e qui il fotografo professionista darà il meglio di se e delle sue competenze per narrare al meglio, attraverso le immagini, la vostra storia d’amore.

Si eseguono scatti che raccontano l’amore della coppia immortalato nell’attimo fuggente, quello che però non sfugge al bravo fotografo matrimonialista. Successivamente si  scelgono le fotografie migliori per assemblarle in una sorta di album fotografico digitale oppure stampato, per far si che si racconti tutto nei minimi dettagli.

Le foto non riguarderanno solamente la preparazione della sposa, la cerimonia e il ricevimento ma il racconto a 360 gradi di questa fantastica giornata.  Volendo, il fotoreportage di matrimonio prevede  anche un servizio fotografico pre matrimoniale ed uno post matrimoniale.

La caratteristica principale del reportage matrimoniale è che nelle foto non ci sarà niente di costruito o forzato, lasciando spazio alla fantasia, all’estro e alla naturalezza delle pose.

Prendiamo come esempio Francesco Russotto, fotografo matrimonio di Roma. Questo professionista si distingue dai suoi colleghi per il suo modo di realizzare fotografia di matrimonio. Durante tutta la sua carriera si è dedicato quasi esclusivamente a questo settore avendo avuto modo di sperimentare tante tipologie diverse di fotografie. Negli anni ha poi capito che la miglior cosa per realizzare i suoi servizi fotografici era lasciare libertà di movimento, postura e gesti ai sposi o futuri sposi.

Nei suoi reportage matrimoniali non ci sono pose forzate o le classiche pose matrimoniali che conosciamo a memoria, ma solo tanta spontaneità. Ed è proprio questa spontaneità che contraddistingue il reportage matrimoniale dalla fotografia di matrimonio.

Non vi capiterà mai di vedere due reportage identici perché ognuno di loro è spontaneo e naturale, mentre vi potrebbe capitare di vedere più foto similari nella fotografia di matrimonio.

Nessuno dei due metodi è errato o sbagliato per immortalare il vostro giorno speciale, tutto sta a voi, ai vostri gusti che vi indicheranno il modo migliore per fotografare il vostro matrimonio.

In alternativa potete scegliere entrambi i metodi e creare un ricordo completo della cerimonia, partendo dalle classiche foto a quelle più personalizzate e creative, creando poi in aggiunta un reportage fotografico matrimoniale. Il tutto assemblato, racconterà a voi, i vostri figli, amici e parenti, il giorno più bello della vostra vita in maniera superlativa.