Web marketing per hotel: consigli per le strutture ricettive

web marketing per hotel_800x534

Una strategia di web marketing per hotel, b&b e, strutture ricettive in generale, segue logiche in parte differenti da quelle applicate in altri settori. Ciò è abbastanza naturale: sebbene gli strumenti di marketing digitale siano pressoché gli stessi in ogni ambito e segmento merceologico, la conoscenza del mercato è un aspetto cruciale nella definizione dell’approccio più efficace per operare nel web. Quali sono, dunque, gli aspetti principali del web marketing turistico? Quali sono le strategie che ogni agenzia di web marketing Milano, Roma e Napoli adopera con successo?

Un sito web che funziona

Una strategia di web marketing per hotel che funziona non può prescindere dal sito web della struttura. Un sito efficace deve essere facilmente navigabile, con un’architettura lineare, accessibile anche agli utenti meno esperti. In ambito turistico, l’aspetto dell’usabilità assume particolare rilevanza poiché si rivolge a un’utenza ampia e difficile da targettizzare: per tale ragione la piattaforma deve essere intuitiva e comprensibile a chiunque.

Il contenuto testuale del tuo sito deve essere pensato per motivare ad agire: call to action, descrizioni dettagliate della struttura e delle attrattive del posto, servizi specifici offerti devono essere di immediato accesso e posti in primo piano. L’utente deve percepire da subito i reali vantaggi offerti dalla tua struttura.

Le immagini del sito

Le immagini hanno una forza persuasiva enorme, soprattutto se si parla di hotel. Ognuno di noi, quando si trova a decidere in quale struttura trascorrere le proprie vacanze, esamina con attenzione la gallery del sito. Ciò significa che occorre investire nella realizzazione di foto efficaci, eseguite da esperti. Non basta rivolgersi a un fotografo! La cosa migliore è scegliere un professionista che conosca le logiche del web marketing per hotel e che sappia come dare risalto ai diversi ambienti della tua struttura, in grado di scegliere le giuste angolazioni, illuminazioni e con abilità di fotoritocco. Improvvisarsi fotografi non può essere la scelta consigliabile.

Curare l’immagine off-site

Il sito web è il principale biglietto da visita di qualunque azienda online, ma non di certo l’unico! Curare l’immagine della tua struttura ricettiva significa anche prestare massima attenzione agli altri canali del web attraverso cui gli utenti si informano e valutano. I social network, su tutti, sono una risorsa di importanza assoluta. La tua pagina Facebook è aggiornata? Hai inserito tutte le informazioni utili all’utente? Rispondi prontamente alle domande che ti vengono poste? Oggi più che mai, non basta essere un bravo manager di hotel per svolgere appieno il proprio dovere; l’assistenza all’utente è un elemento cruciale attraverso cui conquistare la fiducia e gli apprezzamenti del web.

Sei iscritto a TripAdvisor? Cosa dicono di te i clienti che ti hanno recensito? È sempre importante richiamare un concetto, quello di umiltà. Se hai ricevuto delle critiche, non dare per scontato che l’autore della recensione negativa sia un rompiscatole, ma cerca sempre di fare autocritica, traendo il meglio anche dalle lamentele. Ciò che dicono di te le persone che ti hanno conosciuto è un parametro cui gli utenti riconoscono enorme credibilità.

Strategia di web marketing per hotel

Se il tuo sito non compare nella prima pagina di Google, difficilmente gli utenti potranno conoscerti e, di conseguenza, sarai sempre costretto a pagare le commissioni a Booking, Expedia e gli altri operatori del settore. Investire in strategie di posizionamento (SEO) e in campagne pubblicitarie online su Google e Facebook (SEM) è l’unico modo per riuscire davvero a svincolarsi dagli aggregatori e aumentare notevolmente le prenotazioni dirette.

Scegliere l’agenzia giusta

Ovviamente, nessuno ti chiede di sviluppare in autonomia una campagna di web marketing per il tuo hotel. Ciò che ti viene richiesto, piuttosto, è che tu scelga con accortezza l’agenzia di web marketing a cui affidare le strategie per la tua struttura. Esegui le giuste ricerche su Google, richiedi quanti più preventivi possibile e, soprattutto, non farti condizionare troppo dal prezzo. Non farti condizionare dal tuo contesto geografico: non hai bisogno di un’agenzia situata a chilometri da te, ma di una che sappia davvero fare il proprio lavoro. Studia i diversi portfoli e valuta con maggiore attenzione le aziende che hanno già operato nel tuo settore.