Un proiettore economico: affare o fregatura?

un-proiettore-economico-affare-o-truffa

Quando si pensa all’acquisto di un prodotto elettronico oggi è facile trovare tantissime offerte nel web. Internet ci offre lo spunto per comparare prodotti e prezzi e di conseguenza anche per risparmiare, anche cifre consistenti in qualche caso. Quando si parla di proiettori, tuttavia, c’è spesso un po’ di confusione. Se si deve acquistare un prodotto di questo tipo – per il lavoro, o anche per il tempo libero o come hobby – non c’è sempre una chiara idea dei suoi costi e di quando un proiettore possa essere definito economico e quando, invece, costoso.

Su internet è possibile trovare modelli di proiettore a costi davvero irrisori se confrontati con quelli medi della categoria di prodotto. Lasciando da parte i proiettori di altissima qualità che arrivano a costare anche migliaia di euro, è possibile trovare buoni proiettori anche a 700 euro: tuttavia su internet si trovano anche offerte sotto i 100-200 euro. La domanda è: è possibile acquistare un proiettore che non sia un giocattolo a queste cifre? Molte persone sono allettate dalla possibilità di portare a casa un proiettore senza dover spendere centinaia di euro, ma bisogna anche giustamente domandarsi se proiettore economico sia anche sinonimo di minima qualità o se si tratti di una vera fregatura, di un prodotto di scarsa qualità e senza molto appeal nel lungo termine. Quando poi si nota che sul proiettore economico a 100 euro ci sono anche delle ottime recensioni, spesso ci si fa prendere dall’entusiasmo e si è tentati di fare l’acquisto, pensando di concludere un vero affare. Ma un proiettore economico vale davvero qualcosa oppure rischia di lasciarci a piedi in poco tempo o di avere comunque prestazioni davvero pessime?

 Comprare un proiettore economico: c’è da fidarsi?

Molto spesso le recensioni entusiaste che si leggono sotto prodotti a costi davvero irrisori sono anche in buona fede, ma redatte da persone che non hanno esperienza del settore e quindi non sanno distinguere un proiettore economico di scarsa qualità da uno che invece ha delle prestazioni più elevate.

Tuttavia c’è da specificare una cosa: proiettore economico non è sinonimo di prodotto di scarsa qualità. Certo, ci sono anche alcuni proiettori che sono davvero inqualificabili e non valgono neppure i pochi soldi spesi per l’acquisto, perché l’immagine proiettata è davvero pessima oppure non raggiungono la luminosità o risoluzione dichiarata. Tuttavia non è detto che spendere meno significhi avere in cambio un prodotto pessimo, purché si sia consapevoli dei limiti di un proiettore low cost, come spiega anche questo articolo pubblicato da smartk4.it sui migliori proiettori economici https://smart4k.it/proiettori-economici

Non bisogna ovviamente aspettarsi che un proiettore low cost sia un Full HD – per avere simili caratteristiche bisogna spendere centinaia di euro – ma se volete andare sul sicuro acquistando un proiettore a costo basso, il nostro consiglio è quello di optare per la fascia entry level delle marche più note. Questi prodotti rispettano la descrizione delle loro performance e sicuramente valgono i soldi spesi, se si sta cercando un prodotto economico ma comunque di qualità sufficiente. Evitate invece le case produttrici sconosciute che spesso indicano valori e risoluzione o luminosità assai più alti di quelli reali.

 Prezzi proiettore economico

Ma quali sono i prezzi di un proiettore economico? Se i costi di un proiettore di grandi dimensioni può tranquillamente superare i mille euro, per i modelli portatili con caratteristiche leggermente minori è possibile arrivare a spendere meno di cento euro. Si tratta sì di soluzioni ideali per chi cerca un prodotto di compromesso, ma state sempre attenti alla risoluzione ed alla luminosità che sono due caratteristiche che, anche in un proiettore economico, devono comunque garantire una certa qualità. In ogni caso per una soluzione che consenta di spendere meno rispetto ad un proiettore professionale, considerate un budget che va da poco meno di 100 euro ai 500 euro.