Crema veramente efficace contro le rughe. Esiste davvero?

Superata una certa età, chi prima e chi dopo, ogni donna fa la sua esperienza con le temute rughe.
La prima domanda che si fa è: – quale crema è veramente efficace contro le rughe?

Le rughe, sono fondamentalmente, delle pieghe o dei solchi sul viso e, la loro comparsa è dovuta all’aridità e poca elasticità della pelle, sintomi totalmente normali dovuti all’avanzare dell’età.

Chi ha molte rughe, tendenzialmente, cerca in tutti i modi di nasconderle o provare a ridurle attraverso i cosmetici e andando alla ricerca della migliore crema effetto lifting.

 Molte donne sono continuamente in cerca, ad esempio, della crema anti-age migliore.

Questo perché convinte, da pubblicità o dal mero sentito dire, che possa esistere una migliore crema antirughe in assoluto che possa, miracolosamente, far tornare il loro viso liscio e vellutato come in giovinezza.

Creme che funzionano: Evitare gli inganni

Le pubblicità, come già accennato prima, non aiutano di certo nel fare una scelta consapevole quando si è in cerca di una crema antirughe davvero efficace.

Spesso, infatti, millantano la presenza di ingredienti miracolosi che possano agire “dall’interno” o “in profondità” quando, come ben è possibile intuire, una crema non ha modo di agire così efficacemente.

Per evitare di essere ingannati e ritrovarsi con un prodotto che, in fin dei conti, non ti permette di ottenere il risultato desiderato, è bene fare attenzione a come viene pubblicizzato lo stesso e cosa viene scritto al di sopra delle confezioni.

In alcuni casi un determinato prodotto è celebrato attraverso l’elenco di fantomatici premi, che in fin dei conti non posseggono alcun valore.

C’è anche chi decanta risultati sensibili e percettibili o percentuali matematiche per tentare di fornire una valenza scientifica a ciò che si sta cercando di vendere.

Non manca, ovviamente, chi attribuisce l’aggettivo “naturale” al proprio prodotto, termine molto rassicurante per chi compra ma che, dopotutto, ha scarso significato se non definito in maniera univoca, anzi, capita spesso che pur di rendere economica, una crema antirughe, si possano trovare, negli ingredienti, sostanze nocive e realmente poco utili al benessere della pelle.

Cosa deve contenere una crema antirughe efficace?

Tornando all’argomento principale, la differenza sostanziale tra una semplice crema idratante ed una crema ringiovanimento viso sta nella presenza dei cosiddetti ingredienti “attivi”.

E’ importante non porsi alcun tipo di risultato inarrivabile ed irrealistico e tenere a mente che si sta mirando a fornire un’ottima idratazione ed, in generale, un aspetto migliore al nostro viso, senza ottenere però risultati miracolosi.

Questi ingredienti attivi svolgono un’azione antiossidante e sono benevoli per la nostra pelle ma è impossibile che penetrino negli strati più profondi dell’epidermide andando a riempire i solchi lasciati dalle rughe.

Non esiste inoltre una singola sostanza abbastanza potente da rendere una crema antirughe migliore rispetto ad un’altra, quello che conta è infatti la totalità della sua composizione.

Gli ingredienti principali di una crema effetto lifting sono, oltre l’acqua, sostante idratanti ed emollienti come glicerina ed oli vegetali. Solo dopo, quindi in quantità ridotte, vengono le sostante attive.

Tra di esse possiamo trovare la Vitamina A, utilizzata in larga scala nei prodotti cosmetici, che dovrebbe contribuire alla rigenerazione delle cellule ma presenta anche effetti collaterali, come aumentare la sensibilità della pelle alla luce, rendendola più irritabile.

 Abbinata ad essa troviamo anche la Vitamina E, antiossidante che ne contrasta l’effetto fotosensibilizzante.

 E’ presente anche una sostanza chiamata Ubiquinone (Coenzima Q10), molecola anch’essa antiossidante e presente in tutte le cellule del nostro corpo.

 Un altro ingrediente molto utilizzato è l’Acido ialuronico.

Molte persone, probabilmente, si tufferanno in una crema contenente questa molecola, poichè molto utilizzata nella chirurgia estetica.

In realtà, fermandosi negli strari superficiali della pelle, svolge una semplice funzione idratante all’interno di una crema.

Qual’è la migliore crema antirughe? Importante saper leggere le etichette

Per quanto riguarda i prodotti cosmetici, così come anche prodotti edibili, è sempre buona abitudine leggere quanto riportato al di sopra di scatole e confezioni.

Oltre agli slogan pubblicitari, infatti, sono presenti informazioni utili quali la data di scadenza o Pao (periodo dopo l’apertura), quantità del prodotto (non sempre precisa), lista degli ingredienti, in gergo “INCI”, avvertenze varie ed indicazioni per l’ambiente, come i vari simboli che indicano le modalità di smaltimento del packaging.

Anche prestando la massima attenzione a tutte queste indicazioni, NON si potrà mai affermare qual è la migliore crema antirughe in assoluto perchè, semplicemente, non esiste.

Ognuna di noi ha una pelle diversa, con le sue caratteristiche ed è normale che, invidualmente, si adottino criteri di scelta differenti ed è questo il motivo per cui è impossibile affermare quale è la migliore crema antirughe in assoluto.