Abruzzo: quali sono le spiaggie più belle?

spiaggie-abruzzo

L’Abruzzo è una regione molto bella, anche se ancora poco conosciuta. A metà fra il mare, bellissime spiagge e selvagge montagne, ricca di parchi nazionali e percorsi naturalistici ma anche di strutture dove rilassarsi o dove fare sport, questa regione ha luoghi davvero per tutti i gusti. Ha spiagge selvagge ed altre attrezzate, strutture ricettive di ogni tipo, percorsi naturali da fare a piedi o in bici, centri sportivi, e molto altro. 

L’Abruzzo è il luogo ideale per una vacanza piena, autentica, ricchissima e anche per godersi il mare. Già, perché in Abruzzo sono numerose le belle spiagge, talora anche poco affollate anche in alta stagione. La costa abruzzese si estende per ben 133 km, quindi ci sono lidi davvero per tutti i gusti, località naturali ed altre più turistiche, spiagge adatte alle famiglie ed altre per chi cerca una vacanza improntata al divertimento. Ce ne sono di più selvagge, altre più idonee per le vacanze in famiglia: in ogni caso, vi innamorerete delle spiagge abruzzesi. Vediamo quelle migliori. 

 Spiaggia di Giulianova

 La Spiaggia di Giulianova è una delle più famose sul litorale adriatico. Giulianova è un bel paesino di mare che si trova in provincia di Teramo, caratterizzato da una spiaggia larga e lunga e con un fondale che degrada dolcemente per diversi metri. La sabbia è dorata e soffice, inoltre l’acqua è stata premiata per diversi anni dalla Bandiera Blu per la sua purezza e pulizia. Si tratta della spiaggia perfetta per le famiglie con bambini, grazie al fondale basso, ma anche per chiunque sia alla ricerca di un po’ di tranquillità. Inoltre vicino alla spiaggia si possono trovare diverse strutture per mangiare e dormire: clicca qui per scoprire gli hotel vicini al lido a Giulianova. 

 Spiaggia di Alba Adriatica

 Una spiaggia molto famosa, una delle più note della riviera. Si tratta di una spiaggia sabbiosa e connotata da diversi stabilimenti che la rendono estremamente attrezzata, ideale anche per le famiglie, anche se ci sono tratti liberi. Comoda e ricca di servizi, in estate è abbastanza affollata. 

 Punta Penna a Vasto 

 La bellissima e selvaggia spiaggia di Punta Penna si trova a Vasto, provincia di Chieti. Qualche tratto del lido è sabbioso, alcuni sono rocciosi, e le acque sono molto limpide. In questa zona inoltre è possibile anche trovare alcuni animali del luogo, come tartarughe, che si possono avvistare con un po’ di fortuna. 

 Spiaggia di Rocca san Giovanni. 

 Si tratta di piccole spiagge rocciose che si intervallano fra di loro; sono facili da raggiungere. La più famosa è quella del Cavalluccio; si trovano in provincia di Chieti. 

 Spiaggia di Pineto

 Si trova alla pineta Soggetta, nel Parco Nazionale Torre del Cerrano. Si tratta di un lido molto comodo, dato che è servito da diversi stabilimenti. Vi si praticano diversi sport acquatici, ed è una delle spiagge più famose in Abruzzo, è lunga quasi 10 km e quindi è sempre facile trovare posto anche in alta stagione. 

 Spiaggia di Casalbordino 

 Si trova a qualche km a nord di Vasto. Questa spiaggia ha un mare molto limpido, è fatta di ciottoli ed è estremamente tranquilla. Nella zona si trova anche la Riserva Naturale di Punta Aderci, e la foce del fiume Sinello. 

 Spiaggia di Pescara 

Si tratta della spiaggia della grande città d’Abruzzo. Comoda da raggiungere soprattutto per chi non ha mezzi pubblici, è abbastanza affollata durante la stagione estiva. 

 Spiaggia di Cologna 

 Si trova a Roseto degli Abruzzi, provincia di Teramo. Si trova nella Riserva Naturale del Borsacchio, ideale per chiunque voglia stare alla larga dal turismo di massa e voglia rilassarsi fra le acque pulite e cristalline di questa spiaggia dorata.