I motivi per scegliere il Personal Trainer e non la palestra 

personal trainer

La palestra è una forma di attività fisica che negli ultimi anni, lo possiamo dire, va molto di moda. Va di moda fare esercizi e seguire programmi di allenamento per migliorare il proprio fisico, va di moda condividere i propri successi online.

Ma sempre più persone stanno lasciando la palestra e si stanno rivolgendo invece a delle figure professionali di alta qualità il cui scopo è quello di predisporre un programma personalizzato di allenamento per ogni singolo cliente. Stiamo parlando dei personal trainer: si tratta di professionisti che hanno alle spalle un percorso molto lungo e che si sono specializzati nell’allenamento individuale. In sostanza il loro compito è quello di allenare una persona in maniera specifica e personalizzata, ascoltando in primo luogo le esigenze del cliente, e quindi impostando una meta realistica, ed il programma preciso che serve per raggiungerla.

La diffusione dei personal trainer ad oggi ha reso molto popolare questa tecnica di allenamento, e di conseguenza sempre più persone scelgono di non iscriversi in palestra ma di optare per un allenamento mirato al loro fisico, alle loro reali potenzialità, alle capacità, e soprattutto vogliono avere un professionista dedicato solamente a loro.

Ma chi non si può permettere un personal trainer fisico oppure viva in una città dove questo servizio non è presente, non si deve scoraggiare in quanto c’è sempre la possibilità di essere guidati da un personal trainer online ovunque ci si trovi, infatti con questa tipologia di servizio non è richiesta la presenza fisica.

Perché è meglio il personal trainer della palestra?

Sempre più persone sono convinte che sia meglio avere un personal trainer piuttosto che rivolgersi alla palestra.

Ci sono tantissimi motivi che spingono una persona a optare per un personal trainer piuttosto che per la classica palestra.

  1. La possibilità di un allenamento specifico e modulato sulla base degli obiettivi realistici, stabiliti assieme al personal trainer. Basta perdere tempo in palestra con mille macchinari, senza però avere la capacità di impostare un programma che sia davvero realizzabile. Con il personal trainer si spende un po’ di più (e se è scelto quello online, non è neppure detto) ma si ottiene un programma idoneo alle proprie capacità, e non si perde tempo.
  2. Più qualità ed igiene. Non c’è nulla da fare: le palestre low cost sono spesso sporche, prive di servizi adeguati o di macchinari di qualità, o tocca fare la fila per usarne uno. Dal personal trainer invece ogni minuto è prezioso e non si spreca nulla. Ogni soldo è ben ripagato in un servizio di alta qualità, con i giusti macchinari.
  3. Un lasso di tempo dedicato solo al cliente. Questo è, fra le altre cose, quello che offre un personal trainer: la sua professionalità ed attenzione dedicata al cliente per tutto il tempo necessario.
  4. Organizzazione massima e precisa. Dal personal trainer non ci si reca quando si vuole, come avviene nelle palestre low cost, ma ci sono degli orari da rispettare anche per avere la propria privacy e la giusta attenzione.
  5. Bisogna imparare ad ascoltare il personal trainer: è lì per darti tutti i consigli e le attenzioni di cui necessiti.