Cosa vedere a Segesta

segesta cose da vedere assolutamente

Cose da fare  e da vedere nel sito archeologico di Segesta e nei dintorni

Segesta è il nome di un’antichissima città, attualmente non più abitata, ubicata nella zona nord-occidentale della regione Sicilia, più precisamente nella provincia di Trapani. La vecchia città, costruita dagli Elimi, sorgeva sul Monte Barbato, nell’attuale comune di Calatafimi Segesta, a poco più di 10 chilometri di Alcamo e Castellammare del Golfo.

Per chi si trova in questa zona per una viaggio di lavoro o per trascorre qualche giorno di vacanza con la famiglia o gli amici, riteniamo che ci siano dei luoghi che vale, assolutamente, la pena visitare. Ecco perché abbiamo deciso di scrivere una breve guida dedicata a Segesta ed a cosa vedere nei dintorni.

    • Teatro di Segesta

Si tratta di un teatro greco, posto nell’area archeologica di Calatafimi Segesta. Il teatro fu eretto alla fine dei III secolo AC, secondi i principi dell’architettura greco-ellenistica.

Nel periodo estivo è possibile assistere alle numerose rappresentazioni che vengono svolte al suo interno (sia opere classiche che moderne)

    • Sacrario di Pianto Romano

Si tratta di un monumento garibaldino, costruito in località Pianto Romano. Fu realizzato in memoria dei caduti della battaglia di Calatafimi del 1860. La costruzione sorge esattamente nella sommità dell’altura che fu teatro del combattimento. Ha la forma di un obelisco e custodisce al suo interno, le spoglie dei caduti oltre che altri cimeli.

    • Museo Etnoantropologico Comunale

All’interno di questo museo sono custoditi attrezzi, macchinari, utensili, ceramiche e tanti altri oggetti che , se avete tempo, vale la pena andare a vedere perché vi aiuteranno a comprendere a pieno le bellezze della Sicilia e della sua storia.

  • Castello Eufemio

Si tratta di un castello di epoca medievale, eretto nel XIII secolo nel colle ad ovest dell’attuale comune di Calatafimi Segesta.