Consigli per arredare un soggiorno quadrato

Come arredare un soggiorno quadrato

Quando scegliamo di arredare nuovamente la nostra casa non è mai semplice. Ci sono tantissime cose da considerare e valutare che molto spesso non sono considerato. Ciò va a creare arredamenti non all’altezza delle proprie aspettative e a volte si mettono in evidenza i difetti anziché i pregi di un appartamento. Infatti non esiste la casa perfetta, è veramente difficile trovare una casa che sia esattamente come la vogliamo noi, quindi puoi giocare con l’arredamento per nascondere i suoi difetti e renderla ancora più bella valorizzando i suoi pregi.

Il soggiorno quadrato presenta delle misure molto particolari e quindi dobbiamo valutare bene cosa utilizzare e cosa no. Una regola che comunque vale per tutti gli appartamenti ed i tipi di arredamento è mai strafare. Prosegui questa lettura e scopri come arredare al meglio un soggiorno quadrato.

Il lato negativo

Il principale lato negativo è avere tutte le pareti della stessa lunghezza. Ciò ci può far sentire stretti e ci lascia difficoltà nel trovare il mobilio giusto. Questa problematica si può risolvere nel caso in cui si abbia un soggiorno molto grande e quindi abbiamo a disposizione tutto lo spazio che vogliamo, quando però lo spazio è poco dobbiamo giocare bene le nostre carte ed utilizzare un arredamento che faccia sembrare quella stanza un po’ di calore umano. Di solito risultano essere freddi e pieni di mobili su ogni parete perché non si sa mai come arredarli, la maggior parte di loro sono privi di grandi finestre e scarseggia anche la luminosità, quindi dovrai considerare tutti questi fattori per arredare al meglio il tuo soggiorno.

Consigli d’arredamento

Per dare una forma diversa alla stanza puoi giocare con i tappeti scegliendoli rettangolari e abbastanza grandi da regalare una prospettiva diversa alla stanza. Non sceglierli quadrati assolutamente altrimenti sembrerà di stare ancora di più in una scatola. Punta ai colori chiari e pastello questo aiuterà tantissimo a rendere la stanza meno cupa e più luminosa. Scegli pochi mobili ma essenziali:
– Su una delle pareti predisponi il divano, rigorosamente rettangolare.
– Nella parete di fronte opta per dei mobili no a mono blocco ma componibili, ce ne sono moltissimi e sfrutta sempre la forma rettangolare.
– Se vuoi predisporre una TV in questa stanza sceglila abbastanza grande.
– Vuoi dei quadri? Sceglili moderni o sui toni chiari e attenzione anche qui alle misure cerca di evitare la forma del quadrato.
– Puoi poi inserire qualche complemento d’arredo come un tavolino circolare o rettangolare, oppure puoi decorare la stanza posizionando ad uno o più angoli delle piante sempre verdi.
Seguendo questi pochi consigli la stanza apparirà più luminosa, rilassante e sicuramente meno effetto box.